Il quartiere delle star dell’architettura: Hansaviertel

Cosa vedere a Berlino

Hansaviertel- edificio di Egon Eiermann. Photo by Chiara Gabellotto

ESPLORO, SCOPRO, CERCO: HANSAVIERTEL

Sarà colpa dell’uggiosa giornata in cui mi trovo a scrivere, simile a molte giornate, sin troppe in un solo anno. Sarà che più esploro, scopro e cerco, più inconsciamente immagazzino immagini e sensazioni con un denominatore comune. Quale? Il colore grigio, in tutte le sue sfumature, molte più delle cinquanta famose!

E il quartiere che a breve racconterò dà a prima vista questa impressione, di grigio, di solitudine, di freddo cemento. Un bel biglietto da visita, direte voi. Ma non tutto è perduto e come insegna la vita: mai giudicare dall’apparenza. Non bisogna dimenticare l’imprevedibilità di Berlino e quanto la città possa offrire. continua >

Vita di una italiana a Berlino ovest negli anni del muro

Cosa vedere a Berlino

Anna con il padre e la figlia a Berlino ovest negli anni ’70

LA BERLINO OVEST DI ANNA

Anna è un’amica e guida di grande esperienza, anche lei l’ho conosciuta durante un tour con le Trabant. E’ arrivata a Berlino 45 anni fa, una generazione di migranti italiani di cui oggi non si parla mai mentre si punta sui nuovi migranti, quelli arrivati in questi anni di crisi economica. Un peccato perché chi è arrivato a Berlino negli anni ’70 e ’80 ha davvero molto da raccontare e sono testimoni della Berlino ovest „leggendaria“, passaggio anche di artisti come David Bowie, Iggy Pop, Depeche Mode, fucina di avanguardie artistiche e sociali, sregolata e terreno di sperimentazioni. Berlino ovest che con la caduta del Muro è finita nel dimenticatoio e tutto ciò si è spostato a Berlino est. Tutt’ora chi viene in visita a Berlino gira quasi esclusivamente a Berlino est. Anna mi ha fatto scoprire Berlino ovest e animato la mia curiosità per un luogo pieno di storie e aneddoti.continua >

Bandiere in Terrazza – Le Corbusier a Berlino

Cosa vedere a Berlino

Corbusierhaus Berlin Photo@Chiara Gabellotto

LE CORBUSIER A BERLINO

Girando intorno alla magnificente architettura dell’Olympia Stadion (perché solitamente, in questa zona, questa si va a visitare), spicca a sorpresa, poco lontano, un gigantesco monolite in apparenza monocromo e grigio. Tutti i visitatori si domandano cosa sarà mai, cosa ci fa lì, in mezzo al verde, non lontano dai binari. Richiama nel rigore e monumentalità razionalisti quasi il vicino Stadio Olimpico.continua >

Il Currywurst de “Il cielo sopra Berlino”

“BERLIN & FRIENDS” E WIM WENDERS

„Il cielo sopra Berlino“ di Wim Wenders, girato nel 1987 in alcune zone di Berlino, è sicuramente uno dei film di successo internazionale che ci ha mostrato la parte ovest della città con delle atmosfere particolari quando era ancora divisa dal Muro. Oggi non c’è praticamente più traccia di “quella” Berlino e soprattutto l’atmosfera è altra. Chi ha visto il film ricorderà due scene in cui Peter Falck prende un caffè in un Imbiss. Il posto è stato una parte della storia di Berlino: „Berlin & Friends“.continua >

La strada di Berlino che ha perso i numeri civici

Cosa vedere a Berlino

I NUMERI CIVICI SCOMPARSI A KUDAMM

Berlino è piena di curiosità, leggende, stranezze e humor! Prendiamo uno dei viali più rappresentativi della città: Kurfürstendamm, nel quartiere di Charlottenburg. Gli Champs-Elysee berlinesi, quindi una strada seria, importante, ma con l’immancabile stile berlinese: la numerazione inizia dal numero 11, i primi 10 numeri si sono persi!continua >

Berlino industriale: il quartiere Siemens a Spandau

Cosa vedere a Berlino

Fermata di Rohrdamm

SPANDAU E IL QUARTIERE SIEMENS

Il quartiere Siemens si trova nel quartiere di Spandau, quindi Berlino Ovest, ed è sicuramente uno dei luoghi più particolari ed interessanti che Berlino offre. Da non dimenticare che dal 2008 Siemensstadt è patrimonio mondiale UNESCO. Entrare in questo quartiere è un po’ come immergersi di colpo in una atmosfera surreale, non è paragonabile agli altri quartieri berlinesi. Un’area residenziale e industriale costruita da Siemens per i suoi operai.continua >

Berlino in quattro giorni: una guida a Spandau

Cosa vedere a Berlino

UNA PASSEGGIATA A SPANDAU

Berlino è davvero una scoperta continua e il fatto di essere stata formata dall’unione di diverse città, comuni e villaggi mette sottosopra anche il concetto tradizionale della struttura tipica delle metropoli. Questo rende ancor più inutili le infinite liste delle 10 cose da vedere assolutamente e lascia spazio alla individuale soggettività. Se non andiamo a vedere il Checkpoint Charlie non ci si perde niente. Anzi: si può investire meglio il poco tempo che si ha a disposizione durante gli usuali 3 o 4 giorno di soggiorno berlinese per andare a vedere Spandau! Un quartiere sorprendente con attrazioni storiche che non trovereste nemmeno a Mitte.continua >

La tradizione gastronomica di Berlino Ovest: Rogacki

Dove mangiare a Berlino

Rogacki

ROGACKI, UN’ISTITUZIONE DI BERLINO OVEST

Food, Street food, Porn food, Junk food, Fast food, Slow food. Il cibo è diventato la moda ossessiva degli ultimi tempi. Le mode vanno e vengono, ci sono poi posti che vanno oltre e non passano mai come Rogacki, una istituzione gastronomica di Berlino Ovest. Per i berlinesi dell’ovest un punto di riferimento da molti decenni.continua >