Il muro medievale di Berlino

muro di berlino

Stadtmauer

L’ANTICO MURO DI BERLINO

Di solito quando pensiamo alla parola Muro abbinata a Berlino, giustamente ci viene in mente quello costruito il 13 agosto 1961 durante il periodo della Guerra Fredda e della divisione del mondo in due blocchi. In realtà Berlino di muri ne ha avuti ben altri due precedenti a quello che aveva diviso la città in due parti.Il muro medievale, e in seguito quello doganale costruito nel 1700, non hanno lasciato quasi alcuna traccia. In realtà vicino ad Alexanderplatz si può ancora vedere l‚unico pezzo originale di muro medievale rimasto ad oggi.

Stadtmauer originale

Stadtmauer originale

IL MURO MEDIEVALE E I RESTI VICINO ALEXANDERPLATZ

I resti del muro si trovano in Littenstrasse/Weisenstrasse (Mitte) e la sua storia inizia con quella della nascita Berlino, datata nel 1237.
Il nucleo storico, da cui poi si è sviluppata la città di Berlino, era Berlin-Cölln una doppia città (per la serie: corsi e ricorsi storici).

Stadtmauer originale

Stadtmauer originale

Ma è nel 1251 che le due città si uniscono in una sorta di federazione e dal 1307 si fondono in una unica città.
La fortificazione che cingeva la città era originariamente fatta di legno, in seguito nella prima metà del 1200 fu sostituita da una in mattoni e dal 1250 il muro fu rifatto in pietra per un’altezza di 6 metri.
Lo „Stadtmauer“, il muro della città, cingeva quindi Berlin-Cölln e di questo primo insediamento ne è testimone la chiesa Nikolaikirche che è infatti la più antica della città.

Nikolaikirche

Nikolaikirche

Questa chiesa si trova nel famoso Nikolaiviertel, quello che vediamo oggi è però una copia più o meno fedele dell’antica città a cui sono stati aggiunti edifici moderni. La ricostruzione ad opera del regime della DDR è stata fatta nel 1987 in occasione dei festeggiamenti per i 750 anni della città di Berlino.
La Nikolaikirche che vediamo oggi è una copia fedele di quella originale che fu distrutta dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. All’interno della chiesa si trova un museo sulla storia che è strettamente legata a quella della città.

Ristorante "Zur letzten Istanz"

Ristorante „Zur letzten Istanz“

Direttamente dietro lo Stadtmauer si trova „Zur letzten Istanz“ che è la locanda più antica di Berlino e risale al 1600. Anche questo edificio fu gravemente danneggiato durante la Seconda Guerra Mondiale ed in seguito ricostruito fedelmente all’originale e riaperto al pubblico nel 1963. Nel 1973 il ristorante fu usato per girare „Seventeen Moments of Spring“, che è considerata la serie di film di spionaggio di produzione sovietica più famosa.

"Zur letzten Istanz"

„Zur letzten Istanz“

Se siete amanti della cucina tedesca tradizionale, una pausa al „Zur letzten Istanz“ può essere piacevole, mangiando nel caratteristico giardino direttamente alle spalle dell‘antico muro della città.

„Zur Letzten Instanz“
Waisenstraße 14-16, Berlin (quartiere Mitte)

Orari di apertura:
dal lunedì al sabato dalle 12 alle 13

Per informazioni: sito

Nikolaikirche
Nikolaikirchplatz, Berlin (quartiere Mitte)

Orari di apertura:
dal lunedi alla domenica dalle 10

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.