Il Currywurst, una tradizione berlinese

Berlino cucina tedesca

Curry 36 – Bahnhof Zoologischer Garten

L’ORGOGLIO DI BERLINO: IL CURRYWURST

Il problema di cosa mangiare a Berlino non si pone. semmai, vista la massiccia offerta, non è facile decidersi per un tipo di cucina o un’altra. Ma c’è una specialità che è l’orgoglio della città e inserita nella to do list di ogni turista: il Currywurst!

Non stiamo certo parlando di chissà quale piatto da gourmet, ma di sicuro il currywurst è il re dei cosiddetti pasti veloci (e i tedeschi sono dei cultori di queste cose). I berlinesi si dividono in due fazioni, o come ho scritto tempo fa su Travel’s Tales, in due scuole di pensiero che fanno capo a due Imbiss (piccole tavole calde dove spesso si mangia in piedi): Curry 36 e Konnopke.
 

currywurst con patatine fritte@Curry 36

DUE SCUOLE DI PENSIERO: CURRY 36 VS KONNOPKE

Innanzitutto, cosa è il Currywurst? Un wurst arrostito o fritto in un „leggero“ strutto (oppure in qualche olio di cui è meglio non sapere di più), tagliato a pezzi e completamente affogato in una salsa a base di ketchup, e per finire una bella spolverata di curry. Le patatine fritte che di solito accompagnano la piccola bomba sono coperte con paprica in polvere.

Questo wurst di culto è stato inventato proprio a Berlino dalla proprietaria di un Imbiss nel quartiere di Charlottenburg nel 1949, quindi parliamo di Berlino Ovest. All’epoca non era ancora sbarcato il „rivoluzionario“ ketchup, per cui la salsa era a base di doppio concentrato di pomodoro, quello che tutt’ora molti tedeschi usano come salsa per la pasta (quando in frigo manca il ketchup).

Konnopke

A Berlino Est, invece, il Currywurst non esisteva, andavano avanti con il tradizionale Bratwurst accompagnato da senape e un panino. Konnopke inizia la sua storia nel 1930 e fino ad oggi è sempre la stessa famiglia che lo gestisce. Si trova a Prenzlauer Berg, quindi nell’allora Berlino Est. Ed è proprio Konnopke che poco prima della costruzione del Muro di Berlino, scopre il Currywurst in un Imbiss nel quartiere di Wedding (Berlino Ovest) e lo porta ad Est. La ricetta della salsa è un segreto di famiglia, e la salsa è sempre un segreto in ogni posto dove gusterete questa specialità gastronomica. Di sicuro anche in questo caso non c’era il ketchup, che a Berlino Est non poteva arrivare in quanto prodotto „nemico“.

Bockwurst con insalata di patate

Se pensate che il Currywurst e tutti gli altri tipi di wurst che trovate in questi posti siano per un pranzo o cena veloce, siete in errore: il berlinese più genuino ci va per farci colazione, ed infatti da Konnopke la fila si vede già alle 9 di mattina. Quindi se volete fare un’esperienza gastronomica e culturale potete gustare un currywurst di prima mattina.

A Kreuzberg c’è l’antagonista di Konnopke: Curry 36. Non sono in grado di dirvi quale wurst sia il migliore, dal momento che il mio palato non è allenato nel distinguere queste salse segrete, ma sono da tanti anni legata a Konnopke, per simpatia e per la sua storia. Per chi non ama molto salse di vario genere e cibi fritti, consiglio il Bockwurst (semplicemente bollito) con senape e quello di Konnopke è davvero buono.
 
L’interesse per il Currywurst è così grande che da qualche anno ha anche un suo museo! Entrata 11 euro con degustazione inclusa. Ovviamente non lo consiglierei a nessuno, piuttosto meglio andare in un Imbiss e la „degustazione“ costa meno di 2 euro.
 
Konnopke’s Imbiss sito
Schönhauser Allee 44 A, 10435 Berlin
oppure Romain-Rolland-Strasse 16, 13089 Berlin
 
Orari di apertura:
dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 20
sabato dalle 11:30 alle 20
domenica chiuso
 
Curry 36sito
Mehringdamm 36, 10961 Berlin 
oppure Hardenbergplatz 9, 10623 Berlin (stazione Zooligescher Garten)
 
Orari di apertura: 
tutti i giorni dalle 9 alle 5 
 
Currywurst Museumsito
 

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.