Documentario: Ostalgie, Berlino dopo la caduta del Muro #2

Ampelmännchen

Ampelmännchen

La seconda parte del documentario inizia con una lapidaria e sconsolante affermazione di una donna che rimpiange il tipo di socialita‘ e solidarieta‘ che c’era nell‘ Est: „Siamo le macerie del capitalismo“. I vari interventi di  cittadini della ex DDR testimoniano lo stato d’animo generale di una parte della Germania: amarezza e disillusione, di chi si sente defraudato e trattato come cittadino di serie B.

Un motivo di questo sentire cosi‘ diffuso nei Laender dell’Est e‘ il tasso di disoccupazione che ancora fino al 2012 segna il divario fra est ed ovest: Germania Ovest 5,80%, Germania Est 10,30%.

Una nota un po‘ piu‘ leggera ed allo stesso tempo una segnalazione gastronomica e‘: il ristorante „Osseria“ (Langhansstraße 103  13086 Berlin), un buon indirizzo per gustare la cucina di Berlino Est, circondati da una raccolta di oggetti e ricordi della DDR….e forse un po‘ di Ostalghia!

 

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.