Berlino e la Memoria: 30 gennaio 1933 – 2013

tour di berlino

Muro di Berlino, Topografie des Terrors e Finanzministerium

80 ANNI DALL’ASCESA AL POTER DEL NAZISMO

30 gennaio 2013, 80 anni dalla salita al potere del nazismo. Oggi inizia quello che è a tutti gli effetti l’anno della Memoria.

Il 30 gennaio 1933 segna la presa del potere di Hitler e con se tutto quello che ne è conseguito. Berlino da oggi si trasforma in un museo open air che durerà fino ad un’altra data legata alla Memoria collettiva, quella della notte fra il 9 novembre e il 10 novembre 1938: la Notte dei Cristalli.

L‘esposizione che si puo‘ definire il „portale“ di tutte le manifestifazioni, eventi e mostre si intitola „Zerstörte Vielfalt“ (Distruzione della pluralità) e si trova al Deutschen Historischen Museum.

Se vi trovate a Berlino nell’arco dei prossimi mesi, avrete da scegliere fra ben 500 eventi di vario genere organizzati da 120 fra musei e fondazioni per il più grande progetto della Memoria mai organizzato in Germania fino ad oggi.

L’INIZIATIVA DELLA TOPOGRAPHIE DES TERRORS

Fra le innumerevoli esposizioni, da segnalare anche quella presentata dalla Topographie des Terrors (La Topografia del Terrore, che si trova su quella che una volta era la sede della Gestapo) con una mostra fotografica: „Berlin 1933 – Der Weg in die Diktatur“ (Berlino 1933 – La via verso la dittatura). Le fotografie esposte testimoniano i passaggi che segnano la presa del potere dei nazisti, come quelle delle masse durante il primo maggio del 1933 e quelle della occupazioni delle sedi dei sindacati il giorno dopo oppure quelle della Haus des Rundfunks (la sede delle trasmissioni radiofoniche) sorvegliata all’entrata da guardie in uniforme che lasciavano passare solo chi faceva il saluto nazista.

Lo Judischen Museum per l’occasione partecipa con un progetto online „Der Anfang vom Ende des deutsche Judentums“ (L’inizio della fine dell’ebraismo tedesco) in cui più volte al mese e fino alla fine del 2013 verranno mostrati documenti, fotografie e molto altro materiale proveniente dall’archivio del museo e dall’archivio dell’istituto Leo Baeck. L’elenco dettagliato di tutti gli eventi dal 30 gennaio al prossimo 10 novembre li trovate sul sito berlin.de

Ein Gedanke zu “Berlino e la Memoria: 30 gennaio 1933 – 2013

  1. Pingback: Le mostre piu' interessanti che trovate a Berlino | BERLIN KOMBINAT BLOG

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.