Berlino vintage: Photoautomat

Cosa vedere a Berlino

BERLINO VINTAGE E LE FOTO IN BIANCO E NERO

Berlino è fra le tante cose anche una metropoli dal sapore vintage. Non passano inosservate vecchie cabine per le foto tessera in bianco e nero che sono sparse nei quartieri più frequentati. Non sono da confondere con quelle in uso ovunque per le foto da mettere sui documenti! Queste sono simpatici relitti di almeno 50 anni fa.continua >

La leggenda della finestra solitaria ad Alexanderplatz

Cosa vedere a Berlino

ALEXANDERPLATZ E LE LEGGENDE BERLINESI: LA FINESTRA SOLITARIA

I misteri e leggende di Berlino sono parte della sua coinvolgente storia e danno quel tocco trash e di umorismo che non sono altro che parte della personalità di questa metropoli. Berlino cerca di presentarsi da capitale, darsi un tono serio, ma poi spunta l’altra anima che è più allegramente decadente e provinciale. Non vi sarà sfuggito di notare un grigissimo e curioso complesso residenziale proprio nell’area di Alexanderplatz e che si trova una finestra tutta sola su una facciata che non ne ha. E da qui inizia uno dei misteri di Berlino, con leggende annesse!continua >

La strada di Berlino che ha perso i numeri civici

Cosa vedere a Berlino

I NUMERI CIVICI SCOMPARSI A KUDAMM

Berlino è piena di curiosità, leggende, stranezze e humor! Prendiamo uno dei viali più rappresentativi della città: Kurfürstendamm, nel quartiere di Charlottenburg. Gli Champs-Elysee berlinesi, quindi una strada seria, importante, ma con l’immancabile stile berlinese: la numerazione inizia dal numero 11, i primi 10 numeri si sono persi!continua >

Interviste berlinesi: Giulia di “Lettere da Berlino”

Berlische Galerie

DA LIPSIA A BERLINO: INTERVISTA A GIULIA DI “LETTERE DA BERLINO”

Ho conosciuto Giulia tramite il suo blog Lettere da Berlino. Un blog che mi ha colpito perché e’ diverso dalla massa di blog e magazine nati più che altro sulla scia dei riflettori puntati su Berlino, e per questo spesso piuttosto banali e dediti più a rincorrere i clic che i contenuti. In questa intervista Giulia racconta il suo rapporto con Berlino e con Lipsia, città a cui è molto legata e che, secondo me, dovrebbe essere più valutata e visitata!continua >