Dal Pergamonmuseum direttamente a casa

DAL PERGAMONMUSEUM DIRETTAMENTE A CASA

Quanti di voi, programmando una vacanza a Berlino, mettono una o più visite ai musei come cosa da fare assolutamente? E implicitamente per “musei” si pensa subito al Pergamonmuseum e agli altri che costituiscono il Museuminsel. continua >

Jim Avignon ridipinge East Side Gallery

Cosa vedere a Berlino

Jim Avignon sulla East Side Gallery

UN FLASHMOB DI JIM AVIGGNON PER RIDIPINGERE EAST SIDE GALLERY

Jim Avignon, protagonista di un’azione artistica, dipinge a nuovo una parte del muro della East Side Gallery coprendo il suo murales del 1990. E si crea un ennesimo caso legato alla ormai travagliata storia della East Side Gallery.continua >

Cosa resta della DDR nella Berlino di oggi

Berlino est

“Mensch und Raum” – Womacka

COSA RESTA DELLA DDR NELLA BERLINO DI OGGI

Che tracce ha lasciato il defunto stato della DDR nella Berlino moderna? Di ogni genere e tante! L’immagine della citta’ e’ anche caratterizzata dall’eredita’ lasciata dai 40 anni di DDR. Non solo monotoni Plattenbauten ma anche tracce artistiche del realismo socialista. Tracce che si trovano ad ornamento di edifici, ora, storici o amministrativi. Walter Womacka e’ l’artista forse piu’ conosciuto, la settimana scorsa e’ stata inaugurata una seconda volta una sua opera.continua >

Dove gustare Falafel e Schawarma a Berlino

Ristoranti a Berlino

Imbiss Habibi

FALAFEL O SCHAWARMA A BERLINO, I NOSTRI CONSIGLI

Dove mangiare il migliore Falafel o Schawarma a Berlino è per me una domanda a cui è impossibile rispondere, ce ne sono talmente tanti, un Imbiss dietro. Vi risparmio liste tipo “I 10 migliori posti dove mangiare questo e quello”. Posso onestamente consigliare locali in cui sono realmente stata e uscita soddisfatta.continua >

La biblioteca nell’albero: Bücherwald

Berlino cosa vedere

Bücherwald

UNA “FORESTA DI LIBRI” A PRENZLAUER BERG

I quartieri di Berlino sono pieni di sorprese, i luoghi ideali per scoprire man mano l’essenza di questa metropoli. Nell’ormai quartiere chic di Prenzlauer Berg si trova una mini biblioteca all’aperto e che funziona 24 ore su 24. Ma non si tratta di anonimi scaffali, bensì di una “foresta dei libri” (Bücherwald)! Qui vige il principio di rendere i libri usufruibili a chiunque e funziona come “bookcrossing”.